Condizioni Generali di vendita

(in vigore dal 01 novembre 2016)

 

L’offerta e la vendita di prodotti effettuata sul sito web www.colpodivino.com (d’ora in poi SITO) sono regolate dalle presenti Condizioni Generali di Vendita. Il Cliente è tenuto, prima di inoltrare il proprio ordine d’acquisto, a leggere accuratamente le presenti condizioni generali di vendita. L’inoltro dell’ordine di acquisto implica l’integrale conoscenza ed espressa accettazione sia delle suddette condizioni generali di vendita che di quanto indicato nel Modulo d’Ordine. Il Cliente è tenuto, una volta conclusa la procedura d’acquisto on-line, a stampare e conservare le presenti condizioni generali di vendita ed il relativo modulo d’ordine, già visionati ed accettati.

Il SITO ospita una piattaforma tecnologica (d’ora in poi PIATTAFORMA), ideata e gestita dal Sig. Pietro Bassani, con sede legale in Via Edison 35, 20056 Concesa di Trezzo sull’Adda (MI), e-mail info@colpodivino.com (d’ora in poi COLPODIVINO), che consente di mettere in contatto venditori terzi (d’ora in poi VENDITORI TERZI) e acquirenti, ai fini di compravendita online di beni e/o servizi (d’ora in poi MARKETPLACE).

 

1. OGGETTO

1.1 Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto la vendita di prodotti effettuata on-line tramite servizio di commercio elettronico sul SITO. Le caratteristiche principali ed i prezzi dei prodotti (ivi compreso ogni eventuale costo aggiuntivo) vengono chiaramente indicati direttamente sul sito. 

1.2 Vendite particolari, quali, a titolo esemplificativo, quelle derivanti da aste online o promozioni flash sale, possono essere disciplinate da condizioni speciali ("Condizioni Speciali"). In tali casi troveranno applicazione le Condizioni Speciali, unitamente alle presenti Condizioni Generali di Vendita, per quanto compatibili e per quanto nelle Condizioni Speciali non diversamente disciplinato.

1.3 I prodotti venduti sul SITO possono essere acquistati e consegnati esclusivamente in Italia. Eventuali ordini per spedizioni da effettuarsi al di fuori di tali paesi verranno automaticamente respinti nel corso della procedura di elaborazione dell’ordine.

1.4 I prodotti di COLPODIVINO sono venduti direttamente dalla ditta Vigna Antica di Renato Polomini con sede a Concesa di Trezzo sull’Adda (Milano), via Michelangelo 18, Italia - Partita IVA 08800530969 – Codice Fiscale PLMRNT57R12F205P (d’ora in avanti VENDITORE).

1.5 All'interno del MARKETPLACE anche i VENDITORI TERZI possono offrire e mettere in vendita i propri prodotti e concludere i relativi contratti di acquisto con gli utenti. Sul SITO gli utenti possono, quindi, acquistare sia prodotti e/o servizi venduti dal VENDITORE sia prodotti e/o servizi venduti dai VENDITORI TERZI. Nel SITO è sempre chiaramente indicato se il prodotto e/o servizio è venduto daL VENDITORE o da un VENDITORE TERZO. COLPODIVINO, in quanto mero fornitore e gestore tecnico della PIATTAFORMA, non è parte del contratto di vendita tra l'utente e il VENDITORE TERZO che è concluso esclusivamente tra il VENDOTORE TERZO e l'utente alle condizioni e ai termini di cui alle Condizioni di vendita applicabili. Le condizioni generali di vendita di ciascun VENDITORE TERZO sono messe a disposizione nella scheda del VENDITORE TERZO a cui è possibile accedere cliccando sul nome del VENDITORE TERZO presente nella pagina del prodotto e in ogni fase del procedimento di acquisto.

 

2. SOGGETTI

2.1 Le presenti Condizioni Generali di Vendita disciplinano l’offerta, l’inoltro e l’accettazione di ordini d’acquisto di prodotti presenti nel SITO tra l'utente ed il VENDITORE e si applicano a tutte le vendite dei Prodotti effettuate dal VENDITORE tramite il SITO e non si applicano alla vendita di prodotti e/o servizi sul SITO da parte di VENDITORI TERZI. Esse possono essere modificate in ogni momento. Eventuali modifiche saranno in vigore dal momento della loro pubblicazione sul SITO nella sezione ''Condizioni di vendita'', presente nel footer di ogni pagina del SITO. Gli utenti sono pertanto invitati ad accedere regolarmente al SITO e a consultare, prima di effettuare qualsiasi acquisto, la versione più aggiornata delle Condizioni di vendita.

2.2 Le presenti Condizioni di vendita non disciplinano la vendita di prodotti da parte di soggetti diversi dal VENDITORE che siano presenti sul SITO tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali. Prima di effettuare transazioni commerciali con tali soggetti è necessario verificare le loro condizioni di vendita. COLPODIVINO e il VENDITORE non sono responsabili per la fornitura di servizi e/o per la vendita di prodotti da parte di tali soggetti. Sui siti web consultabili tramite tali collegamenti, COLPODIVINO e il VENDITORE non effettuano alcun controllo e/o monitoraggio. COLPODIVINO e il VENDITORE non sono pertanto responsabili per i contenuti di tali siti né per eventuali errori e/o omissioni e/o violazioni di legge da parte degli stessi.

2.3 Le presenti Condizioni di vendita non disciplinano la vendita di prodotti e/o servizi sul SITO da parte dei VENDITORI TERZI. Prima di effettuare transazioni commerciali con tali soggetti è necessario verificare le loro condizioni di vendita messe a disposizione nella scheda del VENDITORE TERZO a cui è possibile accedere cliccando sul nome dello stesso presente nella Pagina Prodotto e in ogni fase del procedimento di acquisto. COLPODIVINO, in quanto mero fornitore e gestore tecnico della piattaforma, non è parte del contratto di vendita tra l'utente e il VENDITORE TERZO. COLPODIVINO non è quindi responsabile per la fornitura di servizi e/o per la vendita di prodotti da parte dei VENDITORI TERZI.

2.4 I prodotti sono venduti al Cliente identificato dai dati inseriti all’atto della compilazione ed invio del modulo d’ordine in formato elettronico con contestuale accettazione delle presenti Condizioni Generali di Vendita.

2.5 Le offerte di prodotti presenti sul SITO si rivolgono a clienti maggiorenni. Realizzando un ordine attraverso questo sito web, il cliente garantisce di essere maggiore di età (18 anni) e di possedere la capacità legale di stipulare contratti vincolanti. Si ricorda che la vendita di bevande alcoliche è vietata ai minori di anni 18, secondo quanto previsto dall'art. 7 della legge 8 novembre 2012, n. 189 e che, pertanto, colpodivino.com, non offre e non vende vino e/o bevande alcoliche a minori di anni 18. Al fine di verificare la sussistenza dell'età minima richiesta dalla legge, nel caso di acquisto di vino e/o bevande alcoliche, colpodivino.com si riserva di richiedere all'utente, durante il procedimento di acquisto, di inserire il proprio codice fiscale. Qualora dal codice fiscale inserito risulti che l’utente ha meno di 18 anni, gli sarà inibita la prosecuzione dell'iter di acquisto e l'inoltro del relativo ordine. In ogni caso, qualora, per qualsiasi motivo, anche di carattere tecnico, l'ordine di acquisto dovesse venire comunque inviato, esso sarà immediatamente risolto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c., attesa la sua contrarietà alla normativa vigente. L’utente sarà prontamente informato per e-mail della cancellazione dell'ordine e, se il pagamento è già stato eseguito, colpodivino.com effettuerà il rimborso dell'importo totale pagato, costituito dal prezzo d'acquisto del Prodotto, dalle spese di spedizione, se applicate, e da ogni altro eventuale costo aggiuntivo, come indicato nel modulo d'ordine, con le modalità e le tempistiche indicate nelle presenti Condizioni Generali di Vendita.

2.6 Al Cliente è fatto divieto di inserire nomi falsi, e/o inventati, e/o di fantasia, nella procedura di ordine on-line e nelle ulteriori comunicazioni. Il VENDITORE si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e per la tutela dei consumatori tutti.

2.7 Accettando queste Condizioni Generali di Vendita, inoltre, il cliente esonera il VENDITORE da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati dal cliente forniti al momento dell’inserimento dell’ordine online, essendo egli stesso come cliente l’unico responsabile del loro corretto inserimento.

2.8 Per effettuare un ordine, il cliente deve essere registrato al sito. La registrazione al Sito è gratuita. Per registrarsi al Sito il cliente deve compilare il modulo di registrazione, inserendo il nome, il cognome, un indirizzo e-mail e una password e cliccare sul bottone "Invia" presente sul modulo. La registrazione sarà confermata tramite email al cliente. Le credenziali di registrazione devono essere utilizzate esclusivamente dal cliente e non possono essere cedute a terzi. Il cliente si impegna a tenerle segrete e ad assicurarsi che nessuno vi abbia accesso, nonché ad informare senza indugio il VENDITORE (tramite email) in caso di sospetto uso indebito e/o divulgazione delle stesse. Il cliente garantisce che le informazioni personali fornite durante la procedura di registrazione al Sito sono complete e veritiere. A ciascun cliente è consentito registrarsi al Sito per una sola volta, essendo vietate le registrazioni multiple effettuate da parte di un medesimo cliente. Laddove il VENDITORE dovesse rilevare che un medesimo utente ha effettuato più registrazioni sul Sito, si riserva la facoltà di procedere, immediatamente e senza necessità di preavviso, al blocco del relativo account. Il cliente accetta di ritenere il VENDITORE indenne da qualsiasi danno, obbligo risarcitorio e/o sanzione derivante da e/o in qualsiasi modo collegati alla violazione da parte del cliente delle regole sulla registrazione al Sito o sulla conservazione delle credenziali di registrazione .

 

3. VENDITA TRAMITE SERVIZIO DI COMMERCIO ELETTRONICO

3.1 Per contratto di vendita on-line si intende il contratto a distanza avente ad oggetto la vendita di beni mobili (di seguito PRODOTTI) stipulato tra te, in qualità di Cliente, ed il VENDITORE, nell’ambito di un servizio di commercio elettronico organizzato dal VENDITORE stesso che, per tale scopo, impiega la tecnologia di comunicazione a distanza denominata Internet.

3.2 Per concludere il contratto di acquisto di uno o più PRODOTTI, il cliente dovrà compilare il modulo d’ordine in formato elettronico e trasmetterlo al VENDITORE attraverso Internet seguendo le relative istruzioni.

3.3 Nell’ORDINE sono contenuti:

- un rinvio alle presenti Condizioni Generali di Vendita;

- informazioni e immagini di ciascun PRODOTTO ed il relativo prezzo;

- i mezzi di pagamento che potrai utilizzare;

- le modalità di consegna dei PRODOTTI acquistati e i relativi costi di spedizione e consegna.

3.4 Nonostante il VENDITORE adotti costantemente misure volte ad assicurare che le fotografie mostrate sul SITO siano riproduzioni fedeli dei prodotti originali, ivi inclusa l’adozione di ogni soluzione tecnologica possibile per ridurre al minimo le imprecisioni, sono sempre possibili alcune variazioni a causa delle caratteristiche tecniche e delle caratteristiche di risoluzione dei colori di cui è dotato il computer da te utilizzato. Di conseguenza, il VENDITORE non sarà responsabile dell’eventuale inadeguatezza delle rappresentazioni grafiche di prodotti mostrati sul SITO qualora dovuta alle suddette ragioni tecniche, dal momento che tali rappresentazioni hanno meramente funzione illustrativa. In ogni caso sono valide le descrizioni dei PRODOTTI.

3.5 Prima di concludere il contratto, al cliente sarà chiesto di confermare l’avvenuta lettura delle Condizioni Generali di Vendita comprensive dell’Informativa sul diritto di recesso e del trattamento dei dati personali.

3.6 Il contratto è concluso quando il VENDITORE riceve attraverso Internet il Modulo d’Ordine, previa verifica della correttezza dei dati relativi all’ordine stesso e dell'effettivo avvenuto pagamento nei casi previsti di pagamento anticipato.

3.7 La lingua a disposizione per concludere il contratto con il VENDITORE è l’italiano e la legge applicabile è quella italiana.

3.8 Concluso il contratto, e a pagamento avvenuto, il VENDITORE prenderà in carico l’Ordine del cliente per la sua evasione.

3.9 È prevista una limitazione di acquisto di minimo un pezzo per singolo ordine, altresì per determinati prodotti tale limitazione può essere aumentata.

3.10 Nel caso di ordini, da chiunque provenienti, che risultino anomali in relazione alla quantità dei prodotti acquistati ovvero alla frequenza degli acquisti effettuati, COLPODIVINO si riserva il diritto di intraprendere tutte le azioni necessarie a far cessare le irregolarità, comprese la sospensione dell'accesso al SITO, la cancellazione della registrazione al SITO ovvero la non accettazione o la cancellazione degli ordini irregolari.

3.11 COLPODIVINO si riserva, infine, il diritto di rifiutare o cancellare ordini che provengano:

  • da un utente con cui essa abbia in corso un contenzioso legale
  • da un utente che abbia in precedenza violato le presenti Condizioni Generali di Vendita e/o le condizioni e/o i termini di contratto di acquisto con COLPODIVINO
  • da un utente che sia stato coinvolto in frodi di qualsiasi tipo ed, in particolare, in frodi relative a pagamenti con carta di credito
  • da utenti che abbiano rilasciato dati identificativi falsi, incompleti o comunque inesatti ovvero che non abbiano inviato tempestivamente a COLPODIVINO i documenti dalla stessa richiesti nell'ambito della procedura di cui agli artt. 9.1.2 e 9.1.3 che seguono o che le abbiano inviato documenti non validi

 

4. EVASIONE DELL'ORDINE

4.1 Con la trasmissione attraverso Internet dell’Ordine, il cliente accetta incondizionatamente e si impegna ad osservare, nei rapporti con il VENDITORE, le presenti Condizioni Generali di Vendita.

4.2 Concluso il contratto, il VENDITORE trasmetterà al cliente, per posta elettronica, una Conferma d’Ordine, contenente un riepilogo delle informazioni già contenute nell’Ordine descritte nei paragrafi 3.3, 3.4 e 3.5.

4.3 Resta ferma la possibilità, da parte del VENDITORE, prima di inviare la Conferma d’Ordine, di richiedere al cliente via e-mail o al telefono indicato, ulteriori informazioni con riferimento all’Ordine del cliente inviato attraverso Internet.

4.4 Il VENDITORE potrà non dar corso agli Ordini d’acquisto del cliente che non diano sufficienti garanzie di solvibilità o che risultino incompleti o non corretti ovvero in caso di indisponibilità dei PRODOTTI. In questi casi, il VENDITORE provvederà ad informare il cliente per posta elettronica che il contratto non è concluso e che il VENDITORE non ha dato seguito all’Ordine specificandone i motivi. In tale ipotesi la somma eventualmente precedentemente impegnata sul mezzo di pagamento del Cliente verrà rimborsata.

4.5 Qualora i PRODOTTI, presentati sul SITO, non siano più disponibili o in vendita successivamente all’invio dell’Ordine, sarà cura del VENDITORE comunicare al cliente, tempestivamente ed in ogni caso entro trenta (30) giorni lavorativi a decorrere dal giorno successivo a quello in cui il cliente avrà trasmesso il suo ordine al VENDITORE, l’eventuale indisponibilità dei PRODOTTI ordinati. In tale ipotesi la somma eventualmente precedentemente impegnata sul mezzo di pagamento del Cliente verrà riaccreditata al Cliente.

4.6 Il VENDITORE si impegna a consegnare i PRODOTTI ordinati al Cliente entro e non oltre 30 giorni dalla data di conclusione del contratto.

4.7 Ciascuna vendita effettuata dal VENDITORE tramite il servizio di vendita on-line potrà riguardare uno o più PRODOTTI, senza limite di quantità per ogni articolo.

4.8 Il VENDITORE si riserva il diritto di rifiutare ordini provenienti da un cliente con cui sia in corso un contenzioso legale relativo ad un precedente ordine. Ciò si applica ugualmente a tutti i casi in cui il titolare del SITO ritenga il cliente inidoneo, ivi incluso, a titolo esemplificativo, il caso di precedenti violazioni di condizioni di contratto per l’acquisto on-line sul SITO o per qualsivoglia altra legittima motivazione, soprattutto qualora il cliente sia stato coinvolto in attività fraudolente di qualsiasi genere.

 

5. PREZZI DI VENDITA

5.1 Salvo diversa indicazione scritta, tutti i prezzi dei PRODOTTI e delle spese di spedizione e consegna indicati sul SITO e nell’Ordine sono da ritenersi IVA inclusa ed espressi in Euro. La validità dei prezzi indicati è sempre e solamente quella indicata dal SITO nel momento della trasmissione dell’Ordine attraverso Internet. I prezzi dei PRODOTTI e delle spese di spedizione e consegna possono variare senza obbligo di preavviso. Obbligo del cliente accertarsi quindi del prezzo finale di vendita prima di inoltrare il relativo Ordine. 

5.2 Questi costi sono quindi a carico del Cliente e dovranno essere corrisposti direttamente al momento della consegna dei PRODOTTI, secondo le indicazioni specificate nella Conferma d’Ordine.

 

6. MODALITÀ DI PAGAMENTO

Per il pagamento del prezzo dei PRODOTTI e delle relative spese di spedizione e consegna il cliente potrà seguire una delle modalità indicate nel modulo d’ordine dal SITO e che qui di seguito sono riepilogate.

6.1 Carta di credito o Carta prepagata (tramite il circuito PayPal)

Il cliente può effettuare il pagamento con carta di credito o carta di debito (carta prepagata) tramite il circuito PayPal senza alcun onere aggiuntivo sul costo del prodotto e della spedizione. Se, una volta ricevuto il pacco con l’ordine, per qualsiasi motivo il cliente intenderà avvalersi del Diritto di recesso, a seguito dell’avvenuto pagamento dei PRODOTTI acquistati on-line, il VENDITORE accrediterà l’importo da rimborsare direttamente sul conto PayPal del cliente. In nessun momento della procedura di acquisto, il VENDITORE è in grado di conoscere le informazioni relative alla carta di credito del cliente (ad esempio, il numero della carta di credito o la data della sua scadenza), trasmesse tramite connessione protetta da protocollo crittografato direttamente al sito del soggetto che gestisce il pagamento elettronico (PayPal). Nessun archivio informatico del VENDITORE conserverà tali dati. Dopo la conferma dell'ordine, il cliente sarà reindirizzato per il pagamento sul sito di PayPal, dove (anche se non si è registrati) potrà pagare direttamente con la carta di credito, cliccando sul link "Non hai un conto PayPal?". In nessun caso il Venditore può quindi essere ritenuto responsabile per l’eventuale uso fraudolento ed indebito di carte di credito e prepagate da parte di terzi.

6.3 Nel caso di Ordine Misto (cioè di un ordine che abbia come oggetto prodotti del VENDITORE e/o prodotti venduti da uno o più VENDITORI TERZI), nonostante il carrello e il pagamento siano unici, si è in presenza, a tutti gli effetti, anche di legge, di ordini distinti raggruppati per venditore, identificati, in quanto tali, da uno specifico e distinto numero d’ordine e separatamente spediti e addebitati sulla carta di credito usata per il pagamento, con le tempistiche previste nelle presenti Condizioni Generali di Vendita per quanto riguarda gli ordini relativi ai Prodotti (venduti dal VENDITORE, a prescindere dal fatto che siano prodotti del VEDNITORE stesso) e nelle condizioni generali di vendita dei rilevanti VENDITORI TERZI per quanto riguarda i prodotti di tali venditori ("Ordini all’interno dell’ Ordine Misto"). La conferma d’ordine dell’Ordine Misto sarà unica, ma conterrà tante parti quanti sono gli Ordini all’interno dell’Ordine Misto con separata indicazione in riferimento a ciascuno di essi.

6.4 Nel caso di Ordine Misto, la sussistenza di un Ordine Multiplo è valutata con riferimento all’Ordine all’interno dell’Ordine Multiplo (esempio: se l’utente acquista, tramite il medesimo Ordine Misto, due Prodotti dal VEDNITORE (a prescindere che si tratti di prodotti del VENDITORE stesso) e un prodotto da un VENDITORE TERZO, l’Ordine all’interno dell’Ordine Misto relativo ai prodotti venduti daL VENDITORE è da considerarsi un Ordine Multiplo, mentre l’ordine relativo al prodotto acquistato dal VENDITORE TERZO deve considerarsi un ordine singolo) ("Ordine Multiplo all’interno di un Ordine Misto"").

6.5 Resta fermo che nel caso di Ordine Multiplo all’interno di un Ordine Misto la consegna dei prodotti acquistati tramite il SITO potrà essere sia contestuale che ripartita

 

7. SPEDIZIONI E CONSEGNA DEI PRODOTTI

7.1 Ogni spedizione contiene:

- i/il prodotti/o ordinati/o;

- il relativo documento di trasporto/fattura accompagnatoria;

- eventuale documentazione accompagnatoria richiesta in base al Paese di spedizione;

- eventuale materiale informativo e di marketing.

7.2 La consegna dei PRODOTTI acquistati tramite il SITO del VENDITORE può avvenire entro 2/5 gg. dalla data di accettazione dell’Ordine da parte del VENDITORE.

7.3 I PRODOTTI acquistati saranno consegnati all’indirizzo di spedizione indicato dal Cliente sull’Ordine. Consultare la sezione Costi di Spedizione per informazioni aggiuntive su costi, tempi e modalità di spedizione e Paesi serviti.

7.3 Al momento della ricezione della merce al proprio domicilio, il cliente dovrà verificare l’integrità dei colli nel momento della consegna da parte del corriere. In caso di anomalie dovrà far rilevare ed annotare esattamente le stesse dal corriere e respingere la consegna. Diversamente decadrà la possibilità di far valere i suoi diritti in proposito.

7.4 Le consegne dei Prodotti sono effettuate solo nel territorio italiano. L’obbligazione di consegna si intende adempiuta mediante il trasferimento della disponibilità materiale o comunque del controllo dei Prodotti all’utente.

7.5 Al momento della Spedizione sarà inviata all’utente una e-mail di conferma dell’avvenuta consegna al vettore nella quale sarà contenuto anche il link contenente il numero di tracking attraverso il quale l’utente potrà verificare lo stato della spedizione; l’utente potrà comunque seguire il tracking della spedizione dei Prodotti dalla sezione “Stato e tracking ordini” del proprio account.

7.6 La consegna è a pagamento e, salvo che non sia diversamente disposto, le spese di consegna sono a carico dell’utente. L’importo delle spese di consegna dovute dall’utente in relazione a uno specifico ordine è espressamente e separatamente indicato (in Euro e comprensivo di IVA) durante il procedimento di acquisto, nel riepilogo dell’ordine e, in ogni caso, prima che l’utente proceda alla trasmissione dell’ordine. In caso di recesso parziale da Ordini Multipli, l’importo delle spese di consegna da rimborsare all’utente sarà equivalente alle spese di consegna che l’utente avrebbe pagato per il singolo Prodotto oggetto di recesso parziale, come risultanti dalla Pagina Prodotto, in relazione alla specifica modalità di consegna prescelta dall’utente. In nessun caso l’importo delle spese di consegna da rimborsare potrà superare l’importo delle spese effettivamente pagate dall’utente per la consegna. Resta fermo quanto precisato in merito agli Ordini Misti dall’art. 9.03 che precede.

7.7 Nel riepilogo dell'ordine e, quindi, prima che l'utente proceda alla trasmissione dello stesso, sarà indicato il prezzo totale dell'ordine, con separata indicazione delle spese di consegna e di ogni altra eventuale spesa aggiuntiva. Tale totale, che sarà indicato all'utente anche nella e-mail di conferma dell'ordine, costituirà l'importo totale dovuto dall'utente in relazione al Prodotto. Per ogni vendita effettuata sul Sito, COLPODIVINO emette fattura, inviandola tramite e-mail all'intestatario dell'ordine di acquisto. Per l'emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dall'utente al momento della trasmissione dell'ordine tramite il Sito e che l'utente garantisce essere rispondenti al vero. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l'emissione della stessa. L'utente si impegna a tenere COLPODIVINO indenne e manlevata da qualunque danno alla stessa possa derivare, comprese eventuali sanzioni, nel caso in cui i dati forniti dall'utente tramite il Sito per l'emissione della fattura non siano rispondenti al vero.

7.8 Nel riepilogo dell’ordine e, quindi, prima che l’utente proceda alla trasmissione dello stesso, sarà indicato il prezzo totale dell’ordine, con separata indicazione delle spese di consegna e di ogni altra eventuale spesa aggiuntiva. Tale totale, che sarà indicato all’utente anche nella e-mail di conferma dell’ordine, costituirà l’importo totale dovuto dall’utente in relazione al Prodotto. Per ogni vendita effettuata sul Sito, COLPODIVINO emette fattura, inviandola tramite e-mail all'intestatario dell'ordine di acquisto. Per l'emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dall’utente al momento della trasmissione dell’ordine tramite il Sito e che l’utente garantisce essere rispondenti al vero. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l'emissione della stessa. L’utente si impegna a tenere COLPODIVINO indenne e manlevata da qualunque danno alla stessa possa derivare, comprese eventuali sanzioni, nel caso in cui i dati forniti dall’utente tramite il Sito per l’emissione della fattura non siano rispondenti al vero.

7.9 Consegna a Domicilio. Nel caso in cui l’utente scelga la Consegna a Domicilio, i Prodotti acquistati sul Sito saranno inviati e consegnati all’indirizzo postale indicato dall’utente nel modulo d’ordine. Sono messe a disposizione dell’utente diverse modalità di Consegna a Domicilio (esempio: Corriere Espresso, Consegna al Piano, Consegna Weekend, Consegna Serale) e per ciascuna di esse sono indicati i relativi costi e termini durante il procedimento di acquisto, prima che l’utente proceda alla trasmissione dell’ordine. La Consegna a Domicilio del Prodotto si intende al piano strada, salvo eventuale diversa indicazione e salvo il caso in cui l’utente abbia scelto la consegna al piano. Fatto salvo il caso in cui l’utente abbia scelto una modalità di Consegna a Domicilio che comporti la consegna su appuntamento o entro un determinato orario, la Consegna a Domicilio sarà effettuata dal lunedì al venerdì nel normale orario di ufficio (dalle 9:00 alle 18:00), escluse le festività nazionali. L’utente prende atto che il ritiro del Prodotto è un suo preciso obbligo. Qualora la modalità di Consegna a Domicilio scelta dall’utente non preveda la consegna in un orario concordato, in caso di mancata consegna per assenza del destinatario, il corriere lascerà un avviso per documentare il tentativo di consegna (c.d. avviso di passaggio). L’avviso conterrà anche i recapiti presso i quali l’utente potrà contattarlo per concordare la riconsegna ovvero effettuare il ritiro del pacco. Dopo il tentativo di consegna andato a vuoto, il pacco andrà in giacenza presso il corriere. L’utente è tenuto a ritirare il pacco nel termine di 3 giorni di calendario decorrenti dal secondo giorno successivo a quello in cui è stato lasciato l’Avviso di Passaggio. Nel caso in cui l’utente non ritiri il Prodotto entro tale termine, il contratto di acquisto potrà intendersi risolto di diritto, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c. COLPODIVINO procederà quindi, nel termine di 15 giorni lavorativi successivi alla risoluzione del contratto, al rimborso dell’Importo Totale Dovuto, se già pagato dall’utente, detratte le spese della Consegna a Domicilio non andata a buon fine, le spese di giacenza, le spese di restituzione a COLPODIVINO e ogni altra eventuale spesa in cui essa sia incorsa a causa della mancata consegna dovuta all’assenza del destinatario. La risoluzione del contratto e l’importo del rimborso saranno comunicati all’utente tramite e-mail. Nel caso di pagamento mediante carta di credito o PayPal, tale importo sarà accreditato sullo stesso mezzo di pagamento utilizzato dall’utente per l’acquisto. Eventuali ritardi nell’accredito possono dipendere dall’istituto bancario, dal tipo di carta di credito o dalla soluzione di pagamento utilizzata. Negli altri casi, COLPODIVINO chiederà all’utente di fornirle, tramite e-mail, le coordinate bancarie necessarie per la effettuazione del rimborso. L’utente è tenuto a segnalare eventuali particolari caratteristiche relative al luogo di consegna del Prodotto e/o alla sua ubicazione, inserendo una nota all’ordine, nell’apposito spazio messo a sua disposizione al termine del procedimento di acquisto e prima dell’invio dell’ordine. Nel caso in cui non fornisca tali indicazioni o fornisca indicazioni non corrette, saranno a suo carico le eventuali spese aggiuntive che COLPODIVINO debba sopportare per portare a compimento la consegna del Prodotto.

7.10 Disposizioni comuni a tutti i tipi di consegna. Durante il procedimento di acquisto, prima che l’utente trasmetta l’ordine, saranno indicati i termini entro cui COLPODIVINO si impegna a consegnare i Prodotti oggetto dell’ordine dell’utente e che tengono conto, oltre che della zona e della modalità di consegna, anche della possibilità che l’utente acquisti più Prodotti con il medesimo ordine. I termini di consegna decorrono dalla conclusione del contratto (i.e. l’invio dell’ordine), salvo che non sia diversamente indicato. Il termine di consegna dello specifico ordine sarà inoltre indicato nella conferma d’ordine. Nel caso di omessa indicazione del termine di consegna, essa avverrà, in ogni caso, entro trenta giorni a decorrere dalla data di conclusione del contratto. Resta fermo quanto previsto dall’art. 9.3 che precede in relazione agli Ordini Misti e agli Ordini all’interno dell’Ordine Misto. Nel caso in cui il Prodotto acquistato non sia consegnato o sia consegnato in ritardo rispetto ai termini di consegna indicati durante il procedimento di acquisto e nella conferma d’ordine, l’utente, ai sensi dell’art. 61 del Codice del Consumo, invita COLPODIVINO a effettuare la consegna entro un termine supplementare appropriato alle circostanze ("Termine Supplementare ex art. 61, III comma, Codice del Consumo"). Se tale termine supplementare scade senza che i Prodotti gli siano stati consegnati, l’utente è legittimato a risolvere il contratto ("Risoluzione del Contratto ex art. 61, III comma, Codice del Consumo"), salvo il diritto al risarcimento del danno. L’utente non è gravato dell’onere di concedere a COLPODIVINO il Termine Supplementare ex art. 61, III comma, Codice del Consumo ("Casi Esclusi") se:

(i)     COLPODIVINO si è espressamente rifiutata di consegnare i Prodotti;

(ii)    il rispetto del termine di consegna indicato durante il procedimento di acquisto e nella conferma d'ordine deve considerarsi essenziale, tenuto conto di tutte le circostanze che hanno accompagnato la conclusione del contratto;

(iii)   l'utente ha informato COLPODIVINO, prima della conclusione del contratto, che la consegna entro o a una data determinata è essenziale.

Nei Casi Esclusi, l'utente, se non riceve i Prodotti nel termine di consegna indicato durante il procedimento di acquisto e nella conferma d'ordine, è legittimato a risolvere immediatamente il contratto, salvo il diritto al risarcimento del danno (''Risoluzione del Contratto nei Casi Esclusi''). La indicazione del Termine Supplementare ex art. 61, III comma, Codice del Consumo e la comunicazione di Risoluzione del Contratto ex art. 61, III comma, Codice del Consumo o di Risoluzione del Contratto nei Casi Esclusi dovrà essere comunicata dall'utente a COLPODIVINO agli indirizzi di cui all'art. 15 che segue. Nel caso di Risoluzione del Contratto ex art. 61, III comma, Codice del Consumo o di Risoluzione nei Casi Esclusi, COLPODIVINO rimborserà all'utente l'Importo Totale Dovuto senza indebito ritardo. Il rimborso avverrà con le modalità stabilite di seguito. In ogni caso, COLPODIVINO si impegna a dare comunicazione all'utente, tempestivamente e per e-mail, del ritardo nella consegna (''E-mail di Avviso Ritardo''), indicando contestualmente il nuovo termine di consegna, se disponibile (''Nuovo Termine di Consegna'') e, nel caso in cui l'utente non proceda alla fissazione del Termine Supplementare ex art. 61, III comma, Codice del Consumo o, ricorrendone i presupposti, alla Risoluzione del Contratto ex art. 61, III comma, Codice del Consumo o alla Risoluzione del Contratto nei Casi Esclusi, fatta salva la possibilità per l'utente di avvalersi in ogni momento di tali rimedi e/o degli ordinari mezzi di tutela messi a disposizione dalla legge e, in particolare, dal Capo XIV del Titolo II del Libro IV del codice civile, COLPODIVINO si impegna, in ogni caso, a:

(i)     in caso di consegna con un ritardo compreso tra 1 e 3 giorni lavorativi rispetto al Nuovo Termine di Consegna, rimborsare all'utente che ne faccia richiesta le spese di consegna, se già pagate, nel termine di 10 giorni lavorativi dalla scadenza del Nuovo Termine di Consegna ovvero non richiederne il pagamento, all'utente che faccia richiesta in tal senso, se ancora non pagate;

(ii)    in caso di consegna con un ritardo compreso tra 4 e 10 giorni lavorativi rispetto al Nuovo Termine di Consegna, consentire all'utente che ne faccia richiesta di rifiutare la consegna e di risolvere il contratto, con conseguente rimborso dell'Importo Totale Dovuto, se già pagato, immediatamente e, comunque, entro 10 giorni lavorativi dalla richiesta di risoluzione del contratto o, in alternativa, qualora l'utente non voglia risolvere il contratto, rimborsare all'utente che ne faccia richiesta le spese di consegna, se già pagate, nel termine di dieci giorni lavorativi dalla richiesta ovvero non richiederne il pagamento all'utente che faccia richiesta in tal senso, se non ancora pagate;

(iii)   in caso di ritardo nella consegna superiore a 10 giorni lavorativi rispetto al Nuovo Termine di Consegna o, in ogni caso, a 20 giorni rispetto al termine di consegna originario, offrire all'utente che ne faccia richiesta, in aggiunta a quanto previsto dall'art. 10.10.2 (ii) che precede, la fornitura di un Prodotto diverso di valore equivalente o superiore, previo pagamento, in quest'ultimo caso, della differenza e previo espresso consenso dell'utente.

Nel caso di Ordini Multipli che abbiano come oggetto Prodotti che devono essere consegnati separatamente, la disposizione che precede troverà autonoma applicazione a ciascuna consegna. Rispetto a ciascuna consegna e quindi, limitatamente ai Prodotti oggetto della stessa, l’utente potrà procedere alla fissazione del Termine Supplementare ex art, 61, III comma, Codice del Consumo e alla Risoluzione ex art. 61, III comma, Codice del Consumo o alla Risoluzione nei Casi Esclusi, ricorrendone i relativi presupposti. In tal caso, COLPODIVINO rimborserà all’utente l’Importo Parziale Dovuto senza indebito ritardo. Il rimborso avverrà con le modalità stabilite di seguito. In ogni caso, COLPODIVINO si impegna a inviare all’utente tempestivamente la E-mail di Avviso Ritardo, indicando contestualmente il Nuovo Termine di Consegna, se disponibile, e, nel caso in cui l’utente non proceda alla fissazione del Termine Supplementare ex art. 61, III comma, Codice del Consumo o, ricorrendone i presupposti, alla Risoluzione del Contratto ex art. 61, III comma, Codice del Consumo o alla Risoluzione del Contratto nei Casi Esclusi, in relazione alla singola consegna e ai relativi Prodotti, fatta salva la possibilità per l’utente di avvalersi in ogni momento di tali rimedi e/o degli ordinari mezzi di tutela messi a disposizione dalla legge e, in particolare, dal Capo XIV del Titolo II del Libro IV del codice civile, COLPODIVINO si impegna inoltre a:

(i)      in caso di consegna di uno dei Prodotti oggetto dell’Ordine Multiplo con un ritardo compreso tra 1 e 3 giorni lavorativi rispetto al Nuovo Termine di Consegna, rimborsare all’utente che ne faccia richiesta le spese di consegna, se già pagate e calcolate come indicato nell’art. 10.3 che precede, nel termine di dieci giorni lavorativi dalla scadenza del Nuovo Termine di Consegna, ovvero non richiederne il pagamento all’utente che faccia richiesta in tal senso, se non ancora pagate;

(ii)    in caso di consegna di uno dei Prodotti oggetto dell’Ordine Multiplo con un ritardo compreso tra 4 e 10 giorni lavorativi rispetto al Nuovo Termine di Consegna ,consentire all’utente che ne faccia richiesta di rifiutare la consegna e di risolvere parzialmente il contratto limitatamente e con esclusivo riferimento al Prodotto oggetto dell’Ordine Multiplo consegnato in ritardo, con conseguente rimborso – immediatamente e, comunque, entro 10 giorni lavorativi dalla richiesta di risoluzione parziale del contratto – solo dell’importo pagato dall’utente in relazione a tale specifico Prodotto, comprese le spese di consegna, calcolate come indicato nell’art. 10.3 che precede, o, in alternativa, qualora l’utente non voglia risolvere parzialmente il contratto, rimborsare all’utente che ne faccia richiesta – nel termine di dieci giorni lavorativi dalla richiesta – le spese di consegna, se già pagate, calcolate come indicato all’art. 10.3 che precede ovvero non richiederne il pagamento all’utente che faccia richiesta in tal senso, se non ancora pagate. La risoluzione dell’intero Ordine Multiplo sarà possibile solo nel caso di evidente e comprovata accessorietà dei Prodotti oggetto dell’Ordine Multiplo consegnati in ritardo o non consegnati rispetto agli altri Prodotti oggetto dell’Ordine Multiplo consegnati tempestivamente o ancora da consegnare;

(iii)   in caso di ritardo nella consegna di uno dei Prodotti oggetto dell’Ordine Multiplo superiore a 10 giorni lavorativi rispetto al Nuovo Termine di Consegna o, in ogni caso, a 20 giorni rispetto al termine di consegna originario, offrire all’utente che ne faccia richiesta, in aggiunta a quanto previsto dall’art. 10.10.3 (ii) che precede, la fornitura di un Prodotto diverso di valore equivalente o superiore, previo pagamento, in quest’ultimo caso, della differenza e previo espresso consenso dell’utente.

Nel caso di mancato invio della E-mail di Avviso Ritardo ovvero di mancata fissazione nella stessa del Nuovo Termine di Consegna, tutti i termini che precedono decorreranno dal termine di consegna originario. L'accettazione del Nuovo Termine di Consegna e la scelta dell'utente, dovranno essere tempestivamente comunicate a COLPODIVINO per e-mail all' indirizzo di cui all'art. 15 che segue. In tutti i casi in cui è dovuto all'utente un rimborso, l'importo del rimborso sarà comunicato all'utente per e-mail. Esso sarà accreditato sullo stesso mezzo di pagamento utilizzato dall'utente per l'acquisto, nel caso di pagamento mediante carta di credito tramite il circuito PayPal. Negli altri casi, COLPODIVINO chiederà all'utente le coordinate bancarie necessarie alla effettuazione del rimborso. Eventuali ritardi possono dipendere dall'istituto bancario o dal tipo di carta di credito utilizzata. Spetta all’utente verificare le condizioni del Prodotto che gli è stato consegnato. Fermo restando che il rischio di perdita o danneggiamento dei Prodotti, per causa non imputabile a COLPODIVINO è trasferito all’utente, quando l’utente, o un terzo dallo stesso designato e diverso dal vettore, entra materialmente in possesso dei Prodotti, si raccomanda all’utente di verificare il numero di Prodotti ricevuti e che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche) e lo si invita, nel suo interesse, a indicare sul documento di trasporto del vettore, eventuali anomalie, accettando il pacco con riserva. Il ricevimento senza riserve dei Prodotti, infatti, non consente all’utente di agire in giudizio nei confronti del corriere, nel caso di perdita o danneggiamento dei Prodotti, tranne nel caso in cui la perdita o il danneggiamento siano dovuti a dolo o colpa grave del corriere stesso e fatta eccezione per la perdita parziale o il danneggiamento non riconoscibili al momento della consegna, purché in quest’ultimo caso, il danno sia denunciato appena conosciuto e non oltre otto giorni dopo il ricevimento. Nel caso in cui la confezione presenti evidenti segni di manomissione o alterazione, si raccomanda inoltre all’utente di darne pronta comunicazione al Servizio Clienti. Resta ferma, in ogni caso, la applicazione delle norme in materia di diritto di recesso e di garanzia legale di conformità. Non possono effettuare acquisti sul Sito coloro che non hanno ritirato il pacco per più di due volte per ordini differenti. Nel caso in cui tali soggetti effettuino ordini in violazione di tale disposizione, il contratto di acquisto potrà essere considerato risolto di diritto ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1456 c.c. La risoluzione del contratto sarà comunicata al cliente via e-mail.

 

8. DIRITTO DI RECESSO

8.1 Solo se il Cliente che stipula il contratto è un Consumatore (intendendosi con tale definizione qualsiasi persona fisica che agisca sul sito per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta), avrà il diritto di recedere dal contratto concluso con il VENDITORE, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, comunicandolo al VENDITORE entro il termine di quattordici (14) giorni, decorrenti dal giorno in cui il Cliente o un terzo, designato dal Cliente e diverso dal Vettore, acquisisce il possesso fisico dei beni. Il termine si intende rispettato se il Cliente rispedisce i PRODOTTI prima della scadenza del periodo di 14 giorni. Ricordando che, come previsto dalla vigente normativa, il diritto di recesso è escluso e non può quindi essere esercitato nel caso i PRODOTTI che il cliente ha acquistato siano stati personalizzati su sua esplicita richiesta al momento dell’inserimento dell’Ordine.

8.2 Per esercitare il diritto di recesso il cliente dovrà inviare tramite email all’indirizzo servizo.clienti@colpodivino.com il Modulo di Reso (trovi un esempio di modulo di reso QUI) entro il termine di 14 (quattordici) giorni dal giorno del ricevimento del PRODOTTI, comunicandoci la volontà di recedere dal contratto e segnalando quali PRODOTTI verranno restituiti.

8.3 All’atto della compilazione del Modulo di Reso il cliente riceverà tutte le informazioni necessarie per la restituzione dei PRODOTTI.

8.4 Il diritto di recesso è sottoposto alle seguenti condizioni:

- i PRODOTTI resi vanno restituiti nella loro interezza e non su parti o componenti di essi anche nel caso di kit;

- i PRODOTTI resi non devono essere stati utilizzati o danneggiati;

- i PRODOTTI resi devono essere restituiti nella loro confezione originale;

- i PRODOTTI resi devono essere inviati al VENDITORE in una sola spedizione. Il VENDITORE si riserva il diritto di non accettare PRODOTTI di uno stesso Ordine resi e spediti in momenti diversi;

- i PRODOTTI resi devono essere consegnati al corriere entro quattordici (14) giorni decorrenti dalla data in cui li hai ricevuti;

- nelle ipotesi in cui il VENDITORE, a fronte dell’acquisto di un pacchetto determinato di PRODOTTI, offra la possibilità di acquistarli ad un prezzo inferiore rispetto a quello che verrebbe normalmente praticato acquistandoli singolarmente (es. 5x4, 3x2 etc.), il diritto di recesso potrà essere esercitato anche con la restituzione solamente di alcuni dei prodotti acquistati: in questa ipotesi il prezzo verrà ricalcolato prendendo come riferimento il prezzo normalmente praticato per l’acquisto del singolo PRODOTTO. In tutte le altre ipotesi (es. vendite abbinate, operazioni a premio etc.) il diritto di recesso potrà essere esercitato solo con la restituzione di tutti i PRODOTTI oggetto dell’acquisto, escludendosi pertanto ogni esclusione parziale.

8.5 Se il diritto di recesso è dal cliente esercitato conformemente alle precedenti condizioni (paragrafo 8.4), il VENDITORE è tenuto a rimborsare le somme versate dal cliente entro e non oltre 14 giorni dal giorno in cui lo stesso è stato informato della sua decisione di esercitare il diritto di recesso, a condizione che il VENDITORE abbia già ricevuto la restituzione dei beni. Il VENDITORE utilizzerà per il riaccredito lo stesso mezzo di pagamento utilizzato per la transazione iniziale, a meno che il cliente non chieda esplicitamente al VENDITORE che venga utilizzato un mezzo diverso e quest’ultimo vi acconsenta. A titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, le modalità di rimborso che potranno essere utilizzate sono le seguenti: riaccredito sul conto PayPal e bonifico bancario sul conto corrente.

8.6 In caso di recesso le uniche spese a carico del cliente resteranno quelle iniziali di spedizione dell’ordine dei PRODOTTI acquistati. Tutte le altre spese saranno rimborsate dal VENDITORE, compresi i costi di consegna della merce resa a seguito dell’esercizio del diritto di recesso (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dall’eventuale scelta del cliente di utilizzare una modalità di consegna diversa e più costosa rispetto al tipo di consegna standard offerto dal VENDITORE).

8.7 Il VENDITORE si impegna a sostenere anche le spese di spedizione iniziali dei PRODOTTI esclusivamente in caso di danno agli stessi dovuto al trasporto o di errori nella spedizione da parte del VENDITORE stesso. Solamente in questi casi, il VENDITORE rimborserà anche l’importo che il cliente ha pagato a titolo di spese di spedizione. Il VENDITORE invierà un corriere espresso per il ritiro del PRODOTTO presso il domicilio dal cliente indicato.

8.8 Per la restituzione il cliente dovrà servirsi esclusivamente del Corriere indicato dal VENDITORE nel Modulo di Reso On-line: in questo modo il cliente non dovrà effettuare in prima persona il pagamento delle spese a suo carico di restituzione dei prodotti acquistati perché tale pagamento sarà effettuato, per suo conto, direttamente dal VENDITORE. Successivamente il VENDITORE, fatta eccezione per quanto disposto al precedente punto 8.7 e per i casi di restituzione per difetto del PRODOTTO, tratterrà dal rimborso dovuto una somma a forfait pari al costo in precedenza sostenuto dal cliente per la spedizione e consegna al suo domicilio dei prodotti acquistati ovvero le spese di spedizione normalmente previste per la Nazione di consegna. Inoltre, dal momento della riconsegna dei PRODOTTI acquistati allo spedizioniere indicato dal VENDITORE nel modulo di reso on-line, il VENDITORE esonera il cliente da qualsiasi responsabilità in caso di smarrimento o danneggiamento dei prodotti durante il trasporto.

8.9 In caso di esercizio del diritto di recesso, il VENDITORE provvederà al rimborso corrispondente, entro 30 giorni dalla data di ricezione da parte dello stesso dei PRODOTTI resi secondo le modalità sopra indicate, mediante accredito dell’importo da rimborsare con le stesse modalità di pagamento scelte dal cliente al momento dell’Ordine (ad esclusione del pagamento in contanti che sarà reso tramite bonifico bancario sul tuo conto corrente).

8.10 Nel caso di esercizio del diritto di recesso senza il rispetto delle modalità sopra indicate (ad es. oltre i 14 giorni previsti dalla legge, oppure senza aver inviato compilato il Modulo di Reso, etc.), il VENDITORE provvederà a rinviare al cliente nuovamente i PRODOTTI acquistati addebitando anche le ulteriori spese di spedizione.

 

9. GARANZIA DEI PRODOTTI NON CONFORMI

9.1 Il VENDITORE è responsabile per qualsiasi difetto dei PRODOTTI offerti sul SITO, ivi inclusa la non conformità degli articoli ai PRODOTTI ordinati, ai sensi di quanto disposto dalla normativa italiana.

9.2 Se il Cliente ha stipulato il contratto in qualità di Consumatore (intendendosi con tale definizione qualsiasi persona fisica che agisca sul SITO per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta), la presente garanzia è valida a condizione che vengano rispettate tutte e 3 le condizioni di seguito indicate:

a) il difetto si manifesti entro 24 mesi dalla data di consegna dei PRODOTTI;

b) il Cliente presenti reclamo formale relativamente ai difetti entro un massimo di 2 mesi dalla data in cui il difetto è stato da quest’ultimo riconosciuto;

c) venga inviato compilato correttamente il Modulo di reso.

9.3 In particolare, in caso di mancata conformità, il Cliente che ha stipulato il contratto in qualità di Consumatore avrà diritto ad ottenere il ripristino della conformità dei PRODOTTI senza spese, mediante riparazione o sostituzione, ovvero di ottenere un’appropriata riduzione di prezzo ovvero la risoluzione del contratto relativamente ai beni contestati e la conseguente restituzione del prezzo.

9.4 Tutti i costi di restituzione per prodotti difettosi saranno sostenuti dal VENDITORE.

 

10. CONTATTI

Per qualsiasi richiesta di informazione, il team di www.colpodivino.com è a disposizione e può essere contattato al seguente indirizzo email servizio.clienti@colpodivino.com

 

11. COMUNICAZIONI AL CLIENTE

Il Cliente prende atto, accetta e dà il suo consenso al fatto che tutte le comunicazioni, notificazioni, attestazioni, informazioni, rendicontazioni e comunque ogni documentazione sulle operazioni eseguite, riferite all’acquisto dei PRODOTTI, verranno inviate all’indirizzo di posta elettronica indicato al momento della registrazione, con possibilità di scaricare le informazioni su supporto duraturo nei modi e nei limiti previsti dal Sito.

 

12. CLAUSULA RISOLUTIVA ESPRESSA

L’inadempienza imputabile ad una delle parti comporta la possibilità dell’altra di recedere dal contratto chiedendone la sua risoluzione (art. 1453 e seg. c.c.). Danni da quantificarsi in separata sede.

 

13. NORME DI RINVIO

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. Per quanto non espressamente previsto si richiamano le norme contenute nel cc. artt. 1470 e seg. (norma di rinvio ex-art. 1340 c.c.) nonché si farà riferimento alle consuetudini di piazza (art. 1373 c.c.)

 

14. MODIFICA ED AGGIORNAMENTO

Il VENDITORE può apportare modifiche o emendamenti alle presenti Condizioni Generali di Vendita in qualsiasi momento. Pertanto, sarà richiesto al Cliente di accettare esclusivamente le Condizioni Generali di Vendita in vigore al momento del relativo acquisto. Le nuove Condizioni Generali di Vendita saranno efficaci dalla data di pubblicazione sul SITO ed in relazione ad ordini di acquisto presentati successivamente a tale data.

 

15. TUTELA DEI DATI PERSONALI RISERVATI (Informativa sulla Privacy)

Ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 196/03 del 30 giugno 2003 codice in materia di protezione dei dati personali, la ditta individuale Bassani Pietro, nella persona del suo legale rappresentante Sig. Bassani Pietro, in qualità di titolare del trattamento, informa che i dati personali forniti dal Cliente verranno trattati: a) per finalità strettamente connesse alla gestione del rapporto (quali la fatturazione, assistenza, etc.); b) per finalità connesse all'acquisizione di dati pubblici economici o per l’esperimento di informative atte ad accertare la veridicità dei dati forniti, anche in corso di rapporto. A tal fine i dati anagrafici potranno essere comunicati a società terze specializzate nella gestione di informazioni commerciali o ad operatori professionali attivi nel settore della vendita al pubblico di informazioni economiche e commerciali, che hanno accesso diretto alle banche dati camerali (quali Centri di elaborazione dati, Banche, Distributori Ufficiali di Informazioni). Tutti i dati sono raccolti e registrati in modo lecito e secondo correttezza per le finalità sopra indicati e sono trattati, anche con l’ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, e di apposite banche dati, in termini non incompatibili con tali scopi e, comunque, in modo tale da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. Con riferimento ai precedenti punti a) e b), il conferimento dei dati ed il relativo trattamento sono necessari per l’instaurazione del rapporto contrattuale e per la prosecuzione e corretta gestione, pertanto l’eventuale rifiuto a fornire tali dati potrà causare la mancata accettazione della Proposta di Adesione ovvero, in corso di rapporto, l’impossibilità di proseguire l’erogazione del servizio. In relazione al trattamento, il Cliente potrà esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del D.Lgs. citato. In particolare potrà richiedere ed ottenere la conferma dell’esistenza presso il VENDITORE dei dati personali che lo riguardano e che tali dati vengano messi a sua disposizione in forma intelligibile; di avere conoscenza dell’origine dei dati, della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; nonché la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, il blocco dei dati trattati in violazione alla legge, l’aggiornamento, la rettifica e l’integrazione dei dati stessi. Il Cliente potrà inoltre opporsi, per motivi legittimi, in tutto o in parte, al trattamento stesso.


Letto attentamente quanto sopra, le parti dichiarano ai sensi e per gli effetti di cui agli art. 1341-1342 c.c., di approvare e accettare espressamente tutti gli articoli e i paragrafi contenuti nelle presenti condizioni di vendita.